tahitivrussia1.jpg
 

Storie di sport...il dietro le quinte di due esordi

Written by  Jun 13, 2017

secondo tempo di Lazio – Terracina, come di consueto avviene il cambio di portiere, entra in campo Diego RUSPANTINI che subentra ad Angelo STEFANINI, ma dopo soli pochi istanti il portierone è costretto a dare forfait per il riacutizzarsi di un dolore all’anca.

Al termine della partita il Mr. Pasquali, convoca per la partita contro il ROMAGNA l’altro portiere Pierluigi MINCHELLA, ancora non utilizzato.

Ore 23,00 sono i momenti finali della cena presso il Ristorante Kursaal sul lungomare di Terracina e Angelo STEFANINI abbandona il gruppo per un malessere improvviso.

Ore 08.30 del giorno seguente, STEFANINI comunica la sua indisponibilità per la partita delle 14,00 contro il Romagna e valida per il 7/8 posto della Coppa Italia 2017.Quindi ora il nostro Pierluigi MINCHELLA si trova, inusitatamente, titolare della LAZIO Beach Soccer.

Ora veniamo agli avvenimenti.

Si parte, l’arbitro fischia l’inizio Pierluigi, visibilmente emozionato si posiziona tra i pali dimostrando immediatamente una padronanza e sicurezza da vero titolare. Il primo tempo scivola liscio senza grossi patemi d’animo. Secondo tempo, la squadra si schiera con un canonico 2-2 e lascia a Pierluigi la regia del gioco, ma qui, forse per un passaggio un po’ lento o per una buchetta di sabbia impertinente il nostro portierONE perde il controllo della palla che viene immediatamente conquistata dal pivot avversario che si invola verso la porta sguarnita. Non rammentando di essere l’unico portiere rimasto in panchina Pieluigi “sdraia” l’avversario. Punizione e cartellino rosso diretto.

Sguardi di sgomento tra i compagni in campo e la panchina e ora??? Chi para???? La partita è ancora lunga e gli avversari fiutano l’impresa. Niente paura.

Il Mr. Roberto PASQUALI, che è schierato da giocatore, indossa un fratino arancione, aggiusta l’immancabile fascetta sui capelli e prende posto tra i pali, senza i tradizionali guanti, non sarebbe a suo agio con le mani ingessate in quegli ingombranti pezzi di stoffa e plastica. Sono percettibili gli sguardi d’intesa degli avversari che sottintendono un imperativo: “ …tiriamo sempre anche da lontano” e … lo fanno.

Si inizia subito con il calcio di punizione consequenziale al fallo di MInchella, ma il secondo debuttante (in porta) della giornata si distende alla sua sinistra e para il bel tiro dell’attaccante. La beach arena “Carlo Guarnieri” esplode in un boato, quella che ha visto PASQUALI difendere tante volte i colori casalinghi, si schiera spontaneamente con il “suo” campione terracinese, anche se ora con una casacca rivale. Non si tratta di una parata occasionale il portierONE, continua a sfoderare parate strabilianti sempre sottolineate dagli applausi e le urla del pubblico.

Poi tanta è la sicurezza e la tranquillità tra i pali che anche il pubblico reputa “NORMALE” ogni sua ulteriore parata, addirittura rimanendo sorpreso quando con un rigore al fulmicotone, viene battuto da un avversario.

La partita vede i ragazzi vincitori, ma sugli scudi sale lui Roberto PASQUALI: allenatore, goleador ed ora anche portiere della squadra; tra un abbraccio e un festeggiamento qualcuno tra il pubblica urla “ A ROBE’ ORA TE MANCA SOLO DE FA’ LA BALLERINA !!!! “

Riteniamo questo improbabile - anche per il fisico non da soubrette del nostro campione - ma abbiamo una certezza il “vecchio leone” è tornato a ruggire e ha voglia di VINCERE.

Last modified on Saturday, 14 July 2018 19:08
Super User

Heirloom consequat, irure reprehenderit duis Shoreditch. Art party wayfarers nihil pour-over cupidatat id. Brunch incididunt minim, in bitters adipisicing.

Website: www.themewinter.com

Calender

« March 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31