tahitivrussia1.jpg
 

Serie Aon, Happy Car Samb è campione d'Italia

Written by  Oct 20, 2019

Serie Aon, Happy Car Samb è campione d'Italia  

La finale della Serie Aon, giocata alla Beach Arena di Catania tra Viareggio e Happy Car Sambenedettese, è stata più di una sfida sportiva, è stata qualcosa che andata oltre, fino ai confini delle emozioni. Lo scudetto del Campionato FIGC-LND se l’è aggiudicato la Samb battendo il Viareggio per 6-5 con un gol di Jordan a pochi secondi dal fischio finale di una gara a dir poco emozionante. E’ l’ottavo trofeo conquistato dai rossoblù, il terzo scudetto, il secondo negli ultimi tre anni. La Samb si rifà dopo la finale persa nella scorsa stagione e lo fa proprio a Catania dove vinse il suo primo Campionato nel 2014. I bianconeri devono rimandare l’appuntamento con il tricolore che manca da tre anni. Il Viareggio può consolarsi con il premio di capocannoniere della Serie A consegnato a Gabriele Gori grazie ai suoi 34 centri in A. L’attaccante azzurro è la quinta volta che termina in cima alla classifica dei marcatori del Campionato italiano. Dietro di lui a 28 gol il compagno di reparto in Nazionale Emmanuele Zurlo (Catania).

Chi si è perso la partita potrà rivederla domani alle 21.00 su Sky Football (ch 203) La palma di miglior giocatore della Serie Aon 2019 è andata a Jordan della Samb (premiato dal ct della Nazionale Emiliano Del Duca) mentre quella del miglior portiere è stata assegnata a Simone Del Mestre sempre dei rossoblù.

La squadra di mister Oliviero Di Lorenzo è stata brava ad essere paziente, è andata sotto nel primo tempo segnando a pochi secondi dal termine dei primi 12’ la rete che ha l’ha tenuta in gara. Nella ripresa ha iniziato a ingranare la marcia alta davanti a un Viareggio che ha risposto colpo su colpo. Nell’ultimo tempo il cuore Samb ha fatto la differenza con due gol negli ultimi 3’ dei due giocatori che incarnano al meglio lo spirito di una squadra che non molla mai: Pedro Moran e Jordan. Il paraguayano ha marchiato a fuoco la gara con una tripletta, il brasiliano ha chiuso il torneo a quota 17 reti. In campo c’erano ben sette azzurri, un’ottima notizia per il Beach Soccer italiano. Tre squadre diverse hanno vinto i tre trofei in palio nel 2019, un segnale chiaro di quanto sia equilibrata la Serie Aon italiana, non succedeva dal 2013.

La Coppa Italia l’ha alzata il Catania, il Terracina s’è preso la Supercoppa.

©LND Beach Soccer

Calender

« November 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30